19 giugno 2020, Oxford Library n.13

Per essere sempre vicini a chi ha passioni comuni alle nostre.
Aspetti di Storia dell’Arte a cura di Silvana Cincotti, Storico dell’Arte ed Egittologa.
Riflessioni di Egittologia e Filologia Egizia a cura di Livio Secco.

I titoli di Oxford Library n.13

  • Antonio Canova, Ugo Foscolo, le Tre Grazie e l’anima.
    Le tre figure mitologiche che chiamiamo Grazie appartengono alla religione romana ma derivano, come spesso accade, dal mondo greco, in cui Karites, ovverosia le nostre Grazie, erano dee minori legate alla nozione di bellezza, natura, creatività umana e fertilità.
  • Solennità e silenzi nella pittura di inizio Ottocento
    L’Isola dei morti, decisamente inquietante come titolo per un’opera che in origine era stata battezzata dallo stesso creatore, l’artista svizzero Arnold Böcklin, Un luogo tranquillo!
  • Quadesh: l’interrogatorio degli esploratori catturati.
    Fino a tutto il Medio Regno le attività belliche dei sovrani d’Egitto erano state perlopiù metropolitane.
    Si trattava quasi sempre di contenere le razzie che i predoni del deserto facevano contro i ricchi insediamenti egizi posti nelle oasi libiche oppure lungo le rive del Nilo.
    Queste attività rivestivano una componente di rappresaglia e reazione durante il corso dei raid stranieri oppure avevano un carattere preventivo per far subire meno danni alle popolazioni nilotiche.