Nell’ambito delle attività del XV Laboratorio di Filologia Egizia che sto svolgendo a Cuneo, abbiamo iniziato la traduzione del secondo lavoro in programma.
Si tratta di tradurre le facciate dell’obelisco lateranense che oggi è a Roma situato appunto in Piazza San Giovanni in Laterano.

Il contenuto

L’obelisco lateranense, risalente alla XVIII dinastia è il più alto, oltre che il più antico, tra gli obelischi di Roma, 32,18 m di altezza, in granito rosa. È l’unico proveniente dall’area orientale del tempio di Amon-Ra a Karnak. In base alle ricerche archeologiche è stato individuato il basamento originale del monumento e si è potuta stabilire l’esatta ubicazione in origine: di fronte al sacello orientale di Thutmose III.
In genere gli obelischi del Nuovo Regno sono eretti a coppie all’interno dei templi ma in questo caso si tratta di un obelisco unico collocato in modo tale da essere rivestito di un ruolo sacro tanto da essere identificato con Amon-Ra stesso.

Il contesto

Il testo dell’iscrizione dell’obelisco lateranense si discosta dalla consuetudine che di solito prevede la sola celebrazione del sovrano divinizzato e non la narrazione di eventi. In questo caso Thutmose IV stesso ricorda dell’erezione del monumento dopo 35 anni di abbandono nel cantiere di Karnak.
Le iscrizioni riferiscono di come Thutmose III decise di far erigere il monumento che venne poi trovato dal nipote Thutmose IV nel cantiere del tempio di Amon decidendo di portare a termine il lavoro del predecessore e quindi celebrarne il nome.

Metodo di lavoro

Agli allievi del laboratorio, che hanno già frequentato il corso grammaticale triennale, è consegnata tutta l’iscrizione geroglifica.
L’obiettivo del Laboratorio di Filologia Egizia è impegnare gli allievi sulla traslitterazione e sulla traduzione del testo.
Il Corso di Filologia Egizia mette in primo piano lo studio della grammatica e l’abilità di scrivere e leggere il geroglifico. Il Laboratorio, invece, punta sulla traduzione, comprensione e analisi dei testi epigrafici e letterari.

Nella sezione EVENTI si trovano le date, gli orari, la sede e i titoli del corso completo.