Nell’ambito delle attività del XV Laboratorio di Filologia Egizia che sto svolgendo a Cuneo, abbiamo iniziato la traduzione del primo lavoro in programma.
Si tratta di tradurre il testo relativo all’Inno all’Aton derivandolo dal rilievo epigrafico copiato nella tomba di Ay ad Amarna codificata con TA25.

Il contenuto

La cosiddetta eresia amarniana vede protagonista il faraone Amen-hotep IV, figlio di Amen-hotep III e della sua regina Tiy. Cronologicamente ci troviamo nell’ambito della XVIII dinastia, nel periodo che va dal 1350 al 1355 a. C. circa.
La vicenda è molto complessa da sintetizzare. A noi basterà ricordare che, una volta salito al trono, Amen-hotep IV dopo soli cinque anni cambiò il suo protocollo reale per rafforzare la sua riforma religiosa diventando Akhenaton.

Il contesto

Si inquadra in questa situazione l’Inno all’Aton che alcuni studiosi ritengono addirittura redatto dal faraone stesso di sua mano. Il testo è ovviamente elogiativo della divinità ed è riportato scolpito su diverse locazioni in diverse lunghezze. A noi interessa quello scolpito nel corridoio di accesso alla tomba TA25 proprietà di Ay e di sua moglie Tiy perché è la sua esposizione più completa, le altre sono più brevi.
Di esso diamo anche un rilievo epigrafico abbastanza preciso. Poco preciso invece è la redazione del testo. Sembra di intuire che esso sia stato prodotto da uno scultore che abbia non poco confuso il testo producendo uno scritto di difficile traduzione, a tratti davvero ambiguo per non dire incoerente.

Metodo di lavoro

Agli allievi del laboratorio, che hanno già frequentato il corso grammaticale triennale, è consegnata tutta l’iscrizione geroglifica.
L’obiettivo del Laboratorio di Filologia Egizia è impegnare gli allievi sulla traslitterazione e sulla traduzione del testo.
Il Corso di Filologia Egizia mette in primo piano lo studio della grammatica e l’abilità di scrivere e leggere il geroglifico. Il Laboratorio, invece, punta sulla traduzione, comprensione e analisi dei testi epigrafici e letterari.

Nella sezione EVENTI si trovano le date, gli orari, la sede e i titoli del corso completo.