Nell’ambito delle attività del XV Laboratorio di Filologia Egizia che sto svolgendo a Cuneo, abbiamo iniziato la traduzione del secondo lavoro in programma.
Si tratta di tradurre le facciate dell’obelisco lateranense che oggi è a Roma situato appunto in Piazza San Giovanni in Laterano.