Egittologia, filologia egizia - Storia militare, oplologia, polemologia - Criminalistica

Mese: Febbraio 2019

Qadesh

Una battaglia per due vincitori

Ho svolto la conferenza “QADESH: una battaglia per due vincitori” nell’ambito delle attività dello Spazio Culturale Piemontese di Saluzzo.
Si tratta di uno degli eventi bellici dell’antichità tra i più conosciuti. Infatti lo troviamo documentato su cinque templi con tanto di rilievi figurati ed epigrafi didascaliche.

Megiddo

Tattica per la vittoria

Ho svolto l’ottava lezione del CORSO DI EGITTOLOGIA, Anno I, nell’ambito delle attività dell’UniTre di Torino
La conferenza ha come titolo “MEGIDDO – Tattica per la vittoria” ed è l’analisi polemologica della prima campagna di Thutmosi III dopo la morte di Hatshepsut che avrà l’apice appunto con la battaglia di Megiddo.
Cronologicamente siamo nel Nuovo Regno in piena XVIII Dinastia.
La morte della celeberrima regina egizia innesca una ribellione tra i principati che si trovano in Asia. Essi formano una coalizione composta da più di trecento principi che uniscono le loro forze sotto l’egida del principe di Qadesh. Lo scopo è quello di scrollarsi di dosso il giogo del nuovo imperialismo egizio dando battaglia al faraone a Megiddo.

I soldati del faraone

Elementi di oplologia e polemologia egizia

Ho svolto la seconda lezione del CORSO DI EGITTOLOGIA, Anno VI, nell’ambito delle attività dell’UniTre di Fossano.
La conferenza ha come titolo “I soldati del faraone – Oplologia e polemologia egizia” e documenta l’organizzazione militare degli antichi faraoni sia dal punto di vista dell’evoluzione storica che di quello dottrinale e metodologico.

L’harem del faraone

Piaceri e pericoli in riva al Nilo

Ho svolto la settima lezione del CORSO DI EGITTOLOGIA, Anno I, nell’ambito delle attività dell’UniTre di Torino. La conferenza ha come titolo “L’HAREM DEL FARAONE – Piaceri e pericoli in riva al Nilo” ed è una disamina su quello che era nella realtà storica un harem egizio.

Cartucce e pallottole

Componentistica e funzionalità

Abbiamo svolto la quarta lezione del CORSO DI CRIMINALISTICA, Anno II, “Sulle tracce dell’assassino” nell’ambito delle attività dell’UniTre di Rivoli.
La conferenza ha come titolo “CARTUCCE E PALLOTTOLE – Componentistica e funzionalità” e ripercorre lo sviluppo storico, fino a quello attuale, dell’oggetto deputato a compiere il lavoro finale che viene realizzato dalla macchina termobalistica. Se con questa definizione intendiamo un’arma da fuoco va da sé che stiamo parlando della cartuccia, ma più precisamente ancora, della palla. 

Powered by WordPress & Theme by Anders Norén